skip to Main Content

Segni che indicano che hai bisogni di una riparazione della caldaia

Riparazione della caldaia

Manutenzione, riparazione, sostituzione della caldaia

L’ultima cosa che i proprietari di case e aziende vogliono sperimentare è un guasto alla caldaia, specialmente durante i freddi mesi invernali! Quando la temperatura scende sotto lo zero, una caldaia non funzionante o inefficiente può portare a più di un semplice disagio; i tubi possono congelare e scoppiare, causando potenzialmente danni materiali enormi e enormi bollette di pulizia. Ovviamente, una manutenzione oppure riparazione della caldaia regolare previene la maggior parte dei problemi, ma conoscere i segnali di avvertimento di una caldaia malfunzionante può salvare molto il proprietario.

Segni che indicano che hai bisogni di raparare la tua caldaia

1. Perdite d’acqua

Le perdite d’acqua sono un segno evidente di problemi, anche se il vero colpevole può essere difficile da individuare. Il problema può essere semplice come una connessione a tubo allentata, tuttavia può essere più complesso e coinvolgere componenti interni difettosi, come una tenuta della pompa o una valvola di pressione. Indipendentemente dalla causa, i proprietari di case / aziende dovrebbero chiamare un tecnico il più presto possibile per evitare danni alla proprietà e infestazioni da muffe, che possono essere mal di testa nuovissimi e molto costosi.

2. Odori sgradevoli o insoliti

Odori sgradevoli e / o insoliti intorno alla caldaia sono un segnale sicuro che qualcosa non funziona correttamente. Un odore di metallo bruciato, plastica o olio può indicare circuiti o elementi di surriscaldamento. Gli odori solforosi e di uova marce molto probabilmente significano che il gas fuoriesce da qualche parte nel sistema della caldaia. In entrambi i casi, il sistema deve essere spento fino a quando un professionista non può risolvere il problema. Una caldaia può emettere un tessuto bruciato o un odore di polvere quando viene attivata per la prima volta per la stagione. Questo odore è normale, ma se persiste per più di un giorno o diventa nocivo, chiamare un tecnico specializzato con cui collaboriamo.

3. Suoni strani

I sistemi di caldaie, a seconda dell’età e del design, producono una varietà di suoni quando si avvia, si esegue e si spegne. Questi spesso diventano così monotoni che la gente li sintonizza come altri rumori di fondo comuni. D’altra parte, rumori insoliti spiccano come un pollice dolente e dovrebbero essere investigati. Un rumore sibilante, spesso chiamato bollitura, può verificarsi quando i minerali si accumulano sullo scambiatore di calore. L’acqua indietreggia, bolle e fa un teiera come un suono sibilante. Anche i rumori di gorgoglio, gorgoglio e frastuono sono fastidiosi e il tecnico dovrebbe essere chiamato per valutare il problema.

4. Mancanza acqua calda

Un segno sicuro e ovvio che una caldaia necessita di attenzione immediata è la mancanza di calore e acqua calda. Molto probabilmente, il malfunzionamento è dovuto a una parte difettosa che dovrà essere sostituita, ma capire quale può essere dura. Il problema potrebbe essere il termostato, la valvola, la camera d’aria o il diaframma e, per essere certi, il proprietario dovrebbe chiamare un tecnico per esaminare e sostituire qualsiasi parte danneggiata.

5. Pressione acqua calda bassa

Se l’acqua calda nei lavandini e nelle docce non sembra calda come una volta, potrebbe esserci un problema con la caldaia. Ciò potrebbe essere causato da un tubo di immersione rotto, che permetterebbe all’acqua non riscaldata di mescolarsi con l’acqua riscaldata, oppure potrebbe essere creato un sedimento che blocca l’unità di riscaldamento. Lo scenario peggiore è che l’intera unità potrebbe non funzionare e deve essere sostituita. I proprietari di abitazione possono essere in grado di sostituire il tubo di immersione, ma la pulizia o la sostituzione dell’unità deve essere eseguita da un professionista.

6. Fatture ad alta energia

Proprietari di case e imprenditori possono evitare problemi alla caldaia semplicemente tenendo d’occhio le bollette energetiche. Ovviamente, le caldaie lavoreranno di più e bruceranno più carburante con tempo più freddo, ma un improvviso aumento inspiegabile o un aumento costante delle bollette può indicare che un sistema di caldaia non funziona in modo efficiente e necessita di manutenzione.

7. La caldaia si spegne

Una caldaia che si spegne continuamente, molto spesso, si ferma dal surriscaldamento e dalla fusione dei componenti. Per precauzione, la maggior parte delle caldaie ha un sensore di temperatura incorporato che attiva uno spegnimento prima che possa diventare pericoloso. Questo surriscaldamento potrebbe essere dovuto a una serie di problemi: una valvola chiusa, una bassa pressione dell’acqua, un problema al termostato, aria nel sistema, scambiatore di calore difettoso o una pompa malfunzionante. I proprietari devono chiamare un tecnico ben addestrato per diagnosticare e risolvere il problema in modo professionale.

Se hai bisogno di riparazione , manutenzione caldaia da un Idraulico a Lucca in cui collaboriamo contatta subito. I tecnici sono disponibili 24 ore su 24 tutti i giorni della settimana anche festivi.

CHIAMA 05831646967